fedERa: il servizio telematico per l'accesso ai servizi online

fedERa è un servizio telematico il cui obiettivo principale è fornire, ai cittadini della regione Emilia-Romagna, accesso a servizi telematici attraverso l'utilizzo di una credenziale elettronica unica riconosciuta come valida da tutte le Pubbliche Amministrazioni che aderiscono al sistema.

I comuni dell'Unione forlivese (Bertinoro, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Civitella di Romagna, Dovadola, Forlimpopoli, Forlì, Galeata, Meldola, Modigliana, Predappio, Premilcuore, Portico e San Benedetto, Rocca San Casciano, Santa Sofia e Tredozio) si avvalgono dei servizi di fedERa per l'autenticazione dei Cittadini che richiedono l'utilizzo di alcuni dei servizi web disponibili sul portale comunale, tra cui il Suap on line. Progressivamente, sarà utilizzato da un numero sempre maggiore di Pubbliche Amministrazioni della regione Emilia-Romagna.

Per entrare in possesso di credenziali fedERa (nome utente e password) è necessario registrarsi presso l'apposito servizio di iscrizione del gestore delle identità fedERa dei rispettivi del Comune e seguire le istruzioni riportate nel manuale "Gestione della propria identità fedERa".

L'attendibilità di una identità digitale, come quella di fedERa, dipende sostanzialmente da due fattori: - la modalità di rilascio delle credenziali, detto "Livello di affidabilità"; - le politiche adottate per la scelta e modifica della password, detto "Policy password".

Le credenziali ottenute dopo una semplice registrazione on-line hanno un basso "Livello di affidabilità". Anche i vincoli imposti sulla scelta ed aggiornamento della password, "Policy password", non sono particolarmente stringenti.

Per poter utilizzare il servizo SuapER occorre richiedere un livello di affidabilità alto.

Le possibilità, per richiedere l'innalzamento da parte dell'utente sono:

- l’utente si presenta presso URP (Ufficio Relazioni col Pubblico) e richiede il rilascio di una identità digitale. L’operatore verifica l’identità dell’utente con un documento di identità presentato a vista dall’utente e registra l’utenza.I documenti accettati sono Carta di Identità, Passaporto e Patente di Guida. Gli estremi del documento sono annotati ed una fotocopia dello stesso viene conservata e/o caricata sul sistema. Le credenziali sono consegnate mediante busta cieca all’atto della registrazione;

- l’utente si presenta presso URP (Ufficio Relazioni col Pubblico) a seguito di una preregistrazione online, richiedendo l’identificazione tramite esibizione a vista di un valido documento di identità per ottenere una utenza con identificazione forte. L’operatore controlla la corrispondenza dei dati inseriti nella preregistrazione online con quelli contenuti nel documento di identità;

- l’utente effettua la preregistrazione online e richiede l’identificazione forte caricando il modulo di adesione a fedERa firmato digitalmente. L’operatore verifica la firma digitale e nel caso che la firma sia corretta, identifica in maniera forte l’utente;

- l’utente effettua la preregistrazione online e ottiene una identificazione forte attraverso l’utilizzo di una carta di autenticazione elettronica, CNS (carta nazionale dei servizi) o CIE (carta di identità elettronica);

- l'utente effettua la registrazione online con l’utilizzo della carta di identità elettronica, CIE e CNS.

 

I Comuni dell'UCRF

  • Bertinoro
  • Castrocaro Terme e Terra del Sole
  • Civitella di Romagna
  • Dovadola
  • Forlì

  • Forlimpopoli
  • Galeata
  • Meldola
  • Modigliana
  • Portico e San Benedetto

  • Predappio
  • Premilcuore
  • Rocca San Casciano
  • Santa Sofia
  • Tredozio